CONDIVIDI
image_pdfimage_print

Come anticipato, il Winter Oped Day di Rivisondoli è alle porte.

Infatti i prossimi 30 e 31 ottobre, e 1 novembre, Rivisondoli in provincia dell’Aquila ospiterà la prima edizione di questa manifestazione sportiva carica di eventi. 3 giorni dedicati allo sport, nella suggestiva cornice di un paese che ha da sempre privilegiato le attività sportive, sia con le sue strutture, sia ospitando eventi o ritiri di importanti società.

Come per il Trail di Roccaraso di poche settimane fa, anche qui l’organizzazione è della Mountain Lab che nulla lascerà al caso.

file_001Domenica 30 si parte con l’apertura degli stand enogastronomici e sportivi in piazza Garibaldi, e alle 12 sempre li, si terrà il concerto dell’Orchestra dei Solisti Aquilani, mentre dalle 10 alle 19 dei tre giorni della manifestazione, sarà possibile visitare il polo museale di Rivisondoli presso il museo civico. Lunedì 31 ci sarà una passeggiata guidata attraverso i sentieri e il caratteristico borgo antico di Rivisondoli, mentre alle 16 e 30, presso la sala conferenze del comune in piazza Municipio, si terrà il convegno “Sport, Natura e Alimentazione” che vedrà, oltre alla partecipazione delle autorità locali, anche interventi di professionisti dello sport e dell’alimentazione di fama nazionale.

Il primo novembre alle 10 e 30 in piazza Garibaldi ci sarà la partenza dell’Urban Trail della Natività, alla sua prima edizione con iscrizione gratuita in loco. Una manifestazione aperta a tutti di 6 km di lunghezza e con un dislivello di 200 mt.

Insomma quale occasione migliore per trascorrere un ponte festivo a contatto con la natura incontaminata dell’Abruzzo aquilano, nella suggestiva cornice di un borgo come Rivisondoli che ha lavorato nel tempo per la salvaguardia delle radici sia architettoniche che culturali. Buon divertimento a tutti.

CONDIVIDI
Articolo precedentePALLOTTE CACIO E OVE
Articolo successivoCIACAMARINI UNA PASTA ALL’UOVO DAL SAPORE DI CASA
Maurizio Bartoli napoletano del 1957, frequenta le montagne abruzzesi dalla nascita. Risiede a Rivisondoli in provincia di L’Aquila, e grazie alla passione ereditata dai genitori ha mosso i primi passi sugli sci a 5 anni, potendo quindi praticare questo sport in diverse località Alpine dalla Val d’Aosta a Livigno con una particolare attenzione per l’Alto Adige, avendo sciato per molti anni tra la Val Badia e altre stazioni Alto Atesine. Grazie a 30 anni di attività di agente di commercio per primarie aziende del settore sportivo, ha acquisito una profonda conoscenza delle attrezzature. Altra cosa è la passione per il territorio abruzzese che sente di adozione, e che frequenta in tutte le stagioni, apprezzandone le peculiarità sotto tutti gli aspetti: sportivi, paesaggistici, culinari e sociali. Grazie alla collaborazione con Tribù Ecosport come redattore della rubrica Piramide Bianca, si è avvicinato all’informazione prettamente dedicata alla neve, e proprio per questa bellissima e gratificante esperienza ha deciso di affrontare il tema della montagna a 360° con Big Mountain.

LASCIA UN COMMENTO