CONDIVIDI
image_pdfimage_print

I pomodori ripieni al cous cous sono gustosi e facili da preparare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Caldo e afa ci attanagliano privandoci della voglia di cucinare, ma viene spontaneo fare un’eccezione. Gli ingredienti freschi e la presentazione colorata lo rendono un piatto estivo perfetto sia per una cena informale, che per un pranzo da spiaggia. Ottimo come piatto unico, contiene proprio tutto ciò che serve. Il cous cous in particolare, originario del nord Africa, è un alimento costituito dalla lavorazione di soli 2 ingredienti: semola di grano duro e acqua. Dalla lavorazione di questi semplici ingredienti si ricavano questi piccoli granuli, da cui è nato il nome, che infatti significa “tritato”. Ricco di fibre, amido, vitamine e sali minerali, il cous cous ha elevate proprietà digestive, e quindi nel processo finale aiuta il nostro corpo a depurarsi.

Difficoltà : Facile Tempo di preparazione : 20′  Tempo di cottura : 45′


Ingredienti per 6 persone

  • Cous cous 400 g
  • Pomodori da riso 12
  • Petti di pollo interi 2
  • Peperone giallo 1
  • Cipollotti 2
  • Zucchine 2
  • Tabasco q. b.
  • Brodo vegetale ½ l
  • Menta q. b.
  • Succo di limone q. b.
  • Olio extravergine di oliva q. b.
  • Sale fino q. b.

Preparazione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per prima cosa preparare il brodo vegetale. Dedicarsi ai pomodori, lavarli e tagliare la calotta, dopodiché svuotarli. Conservare il contenuto. Salare leggermente l’interno svuotato e capovolgere perché sgocciolino per circa 30’. Lavare e tagliare le verdure a cubetti e i cipollotti a fettine sottili. Tagliare i petti di pollo a cubetti piccoli e rosolarli in padella con un filo d’olio e un pizzico di sale per 2’, appena ben rosolati conservarli in un piatto, e aggiungere nella stessa padella i cipollotti e poi il peperone. Cuocere per 5’ mescolando spesso. Infine aggiungere le zucchine e cuocere per altri 4’, salando quanto basta. Unire il pollo alle verdure nella padella e il contenuto dei pomodori tenuto da parte, cuocere per 2’, aggiustando di sale se necessario. Aggiungere 2 mestoli di brodo e cuocere per ca. 10’ con il coperchio a fuoco medio, almeno finché il pollo non sarà cotto e tenero. Nel frattempo cuocere il cous cous. Scolare il pollo e le verdure dal liquido di cottura e dopo aver sgranato il cous cous unire tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolando con l’aggiunta di una spruzzata di tabasco, un filo d’olio, un po’ di succo di limone a piacimento e qualche foglia spezzettata di menta. Sciacquare i pomodori per eliminare il sale in eccesso, asciugarli bene e riempire con il cous cous ormai raffreddatosi. Riporre in frigo per ca. 2 ore prima di servire su un piatto da portata guarnendolo con qualche foglia intera di menta.

Consigli

pomodori-ripieni al-cous-cous-bigmountain-montagna-vino

Per i nostri pomodori ripieni al cous cous la mediterranea Lina Esposito di Vino e Cioccolato di Napoli ci consiglia un Rosé Rosalie Festival di Kellerei Meran. Prodotto con uve 10% Pinot Nero,  30% Lagrein, 60% Merlot, su terreni di origine morenica situati a 300-400 m di quota. Un vino rosè dal colore rosa antico seducente con riflessi rubini. Il suo profumo è intenso e fresco con sentori di ribes e ciliegie. Al palato risulta morbido, rotondo, fresco e fruttato. Temperatura di servizio consigliata 10-12° C.

LASCIA UN COMMENTO