CONDIVIDI
image_pdfimage_print

Fave e pecorino formano un matrimonio d’amore perfetto, deliziosi in un plum-cake saporito e dolce.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Le belle giornate invitano a organizzare pic-nic fuori porta o spuntini veloci per condividere i momenti di relax con amici o familiari. Cosa c’è di meglio che preparare qualcosa di gustoso ma veloce, senza rinunciare a un’alimentazione sana ed equilibrata? Questo plum-cake è preparato con le fave, un legume primaverile e quindi facile da trovare, e con il pecorino sapido e invitante. Non tutti sono a conoscenza delle tante virtù delle fave composte per l’80% da acqua. Sono tra i legumi meno calorici e sono ottimi ricostituenti perché svolgono un’azione energizzante e diuretica e si consiglia spesso di mangiarle in casi di affaticamento sia mentale sia fisico. Comodo e facile da trasportare per un pic-nic fuori porta o anche per i primi pranzi in terrazzo o in giardino. Una ricetta rustica, golosa e versatile, adatta a diverse occasioni dallo snack, al pic-nic, all’antipasto. Non resta che provarlo.

Difficoltà :Facile Tempo di preparazione : 1h+30′  Tempo di cottura : 1h

Ingredienti per 8 persone

  • Fave 200 g
  • Farina 180 g
  • Pecorino 100 g
  • Parmigiano reggiano 70 g
  • Pancetta a cubetti 150 g
  • Uova 3
  • Cipollotto 2
  • Latte intero 120 ml
  • Lievito in polvere per torte salate 1 bustina
  • Arancia 1
  • Olio di oliva extravergine 100 ml
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q. b.

Preparazione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per prima cosa ripassate in padella la pancetta in maniera che diventi leggermente croccante e perda un po’ del suo stesso grasso. Pulite e sbollentate le fave per circa 5 minuti, quindi scolatele, fatele raffreddare sotto l’acqua corrente e spellatele. Sbattete le uova insieme all’olio con la frusta fino ad ottenere un composto spumoso, poi aggiungete il latte e la farina fino ad ottenere un composto abbastanza omogeneo. Aggiungete ora il Parmigiano grattugiato, il pecorino grattugiato, i cubetti di pancetta e la scorza di arancia grattugiata poi aggiungete tutti gli altri ingredienti e, per ultimo, il lievito. Ponete il composto in due teglie per plum-cake precedentemente imburrati ed infarinati ed infornare a 180° per circa 45 minuti.


Consigli

plum-cake-fave-pecorino-bigmountain-montagna-vino

Per il plum-cake alle fave e pecorino l’ammirevole Lina Esposito di Vino e Cioccolato di Napoli ci consiglia Il Pallagrello Bianco “Caiatì”, un vino bianco dal profilo sapido e floreale, vinificato in acciaio. Il Pallagrello Bianco “Caiatì” di Alois è un vino immediato e gentile che rallegra il palato. È un’importante esempio di riscoperta di un vitigno autoctono dell’alto casertano. Il Pallegrello Bianco, con il suo caratteristico tralcio a forma di palla, con acini semplici, piccoli e tondeggianti capaci di soddisfare ampiamente le attese.  Il colore del Pallagrello Bianco “Caiatì” si presenta giallo paglierino impreziosito da un riflesso dorato. Al naso è pulito e si avvertono sentori di mandorle bianche, fiori gialli e note finali che ricordano la cera d’api e l’agrume fresco. All’assaggio si rivela equilibrato e dalla spiccata sapidità, dotato di una grande freschezza lievemente accompagnata da sensazioni minerali. Temperatura di servizio consigliata 8-10° C.

LASCIA UN COMMENTO