CONDIVIDI
image_pdfimage_print

Fresca, nutriente e leggera questa insalata di salmone patate e fagiolini è perfetta per l’estate.

Mangeremo così qualcosa di semplice e gustoso senza rimanere zavorrati dal pasto. Buona, veloce e sana, questa insalata è un piatto equilibrato e completo che sarà apprezzato da tutti. Avrete tutte le proprietà benefiche del salmone ricco di omega 3 perfetto per abbassare il livello di colesterolo nel sangue grazie alle fibre e ai sali minerali dei fagiolini e del crescione, il tutto condito da una salsa poco calorica ma gustosissima. Non vi resta che provare questo incontro tra i sapori del nord Europa con gli ortaggi mediterranei.

.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Difficoltà :Facile Tempo di preparazione :20′   Tempo di cottura :30′


Ingredienti per 4 persone

  • 4 Tranci di salmone da 150 g circa
  • Patate novelle 400 g
  • Fagiolini verdi 300g
  • Yogurt greco 15 g
  • Limone ½
  • Senape di Digione 1 cucchiaino
  • Sciroppo d’acero 1 cucchiaino
  • Sale q. b.
  • Pepe nero q. b.
  • Crescione 80 g

Preparazione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lavate per bene le patate e fatele cuocere con tutta la buccia in acqua e sale per circa 20′. Lavate i fagiolini, mondateli e cuoceteli per circa 10′ in acqua salata. Scolate le patate, sciacquate con acqua fredda e fatele sgocciolare. Mescolate lo yogurt con il succo di limone, la senape, lo sciroppo d’ acero e il pepe. Appena la salsa così ottenuta sarà ben amalgamata, aggiustate di sale, pepe e succo di limone. Private i tranci di salmone della pelle aiutandovi con un coltello ben affilato. Insaporite con un pizzico di sale e di pepe e cuoceteli per 3′ per parte su una piastra ben calda. A questo punto spezzettate il salmone a bocconcini e tagliate le patate nelle dimensioni che preferite. Lavate e asciugate il crescione. Mescolate tutti gli ingredienti in una insalatiera capiente e distribuite nei piatti. Condite l’insalata al salmone con la salsa allo yogurt, aggiustate di sale se necessario e servite in tavola.


Consigli

salm vino

La quasi in vacanza Lina Esposito di Vino e Cioccolato di Napoli ci consiglia per questa ottima insalata un Manna di Franz Haas. Nasce da una cuveè di Riesling, Sauvignon bianco, Chardonnay e una vendemmia tardiva di Traminer aromatico. Un bianco che in gioventù si presenta di colore giallo tenue e maturando evolve ed acquisisce toni giallo oro. Questo vino è reso particolare dalla sua profondità al naso e dalla sua corposità al palato. Una sua peculiarità è che prima di essere imbottigliato ha una permanenza di 5/8 sui lieviti. La sua temperatura di servizio e di 8°/10° C.

CONDIVIDI
Articolo precedenteGhiaccioli di frutta croccanti: fresco con sapore
Articolo successivoLa Giostra Cavalleresca di Sulmona
Maurizio Bartoli napoletano del 1957, frequenta le montagne abruzzesi dalla nascita. Risiede a Rivisondoli in provincia di L’Aquila, e grazie alla passione ereditata dai genitori ha mosso i primi passi sugli sci a 5 anni, potendo quindi praticare questo sport in diverse località Alpine dalla Val d’Aosta a Livigno con una particolare attenzione per l’Alto Adige, avendo sciato per molti anni tra la Val Badia e altre stazioni Alto Atesine. Grazie a 30 anni di attività di agente di commercio per primarie aziende del settore sportivo, ha acquisito una profonda conoscenza delle attrezzature. Altra cosa è la passione per il territorio abruzzese che sente di adozione, e che frequenta in tutte le stagioni, apprezzandone le peculiarità sotto tutti gli aspetti: sportivi, paesaggistici, culinari e sociali. Grazie alla collaborazione con Tribù Ecosport come redattore della rubrica Piramide Bianca, si è avvicinato all’informazione prettamente dedicata alla neve, e proprio per questa bellissima e gratificante esperienza ha deciso di affrontare il tema della montagna a 360° con Big Mountain.

LASCIA UN COMMENTO