IL RIFUGIO ALPINO PIU’ ALTO AL MONDO E’ SUL CERVINO

Tra i tanti punti di forza dell’incantevole Cervino, c’è anche quello di ospitare sulle sue pendici il rifugio alpino più alto al mondo.

Si tratta della capanna Solvay, situata a mt.4003 sulla cresta nord est in territorio svizzero verso Zermatt. Appartiene al club Alpino Svizzero, e ha la peculiarità di essere destinato solo a chi ha bisogno di riparo in caso di emergenza, infatti è chiuso, e lo apre all’occorrenza solo chi ha la necessità. Situato a 475 mt dalla vetta, fu costruito nell’agosto del 1915 in solo 5 giorni, ed è stato restaurato nel 1966.

rifugio-solvay-3

Gli animali da soma portarono il materiale utile fino al rifugio Hornli, situato 743 mt più in basso. Da lì con una ingegnosa teleferica artigianale, fu issato il necessario che diede vita all’opera. E’ intitolato al magnate belga Ernest Solvay, che inventò il processo industriale per la produzione del carbonato di sodio, e che, grato delle ore passate sul Cervino, ha donato alla comunità il rifugio più in basso Hornli.

Sono molti gli alpinisti che ogni anno si fermano sul balconcino prospiciente il rifugio Solvay, per ammirare un panorama mozzafiato e in particolare tutte le cime del Monte Rosa.