CONDIVIDI
image_pdfimage_print

Attraverso i mercatini, nati nella lontana Dresda, ci avviciniamo al Natale con l’atmosfera e i colori giusti.

Da oggi inizieremo un cammino attraverso l’Italia, andando a toccare i mercatini di Natale più curiosi e caratteristici. Cercheremo indicazioni utili a poterli visitare approfittando di una breve vacanza o in occasione delle festività natalizie.

Alcuni mercatini hanno una tradizione antichissima altri sono più recenti, ma comunque tutti inseriti nelle realtà più caratteristiche di un’Italia che in ogni periodo dell’anno non smette di stupirci con i suoi tesori.

Le festività non sono lontane e potreste sfruttare quello che andrò a raccontarvi per prendere spunto per una breve vacanza, che certamente farà felice grandi e piccoli. I mercatini daranno ottime idee per i regali di Natale e anche consigli agli amanti dell’artigianato, delle tradizioni locali e dei collezionismo.

Nei mercatini potremo trovare di tutto, e certamente conoscere posti bellissimi tutto l’anno, ma che la magia del Natale rende unici. Con cadenza periodica parlerò di alcuni di essi e vi indicherò di quali parlerò nel prossimo articolo. Quindi se avete la valigia pronta, seguitemi, certamente troverete qualche utile consiglio da qui al Natale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteAREMOGNA: E’ DI SCENA TECNOLOGIA ALL’ AVANGUARDIA E DESIGN
Articolo successivoBOLZANO E NON SOLO DOVE LA MAGIA DEL NATALE DIVENTA REALTA’ PER GRANDI E PICCOLI
Maurizio Bartoli napoletano del 1957, frequenta le montagne abruzzesi dalla nascita. Risiede a Rivisondoli in provincia di L’Aquila, e grazie alla passione ereditata dai genitori ha mosso i primi passi sugli sci a 5 anni, potendo quindi praticare questo sport in diverse località Alpine dalla Val d’Aosta a Livigno con una particolare attenzione per l’Alto Adige, avendo sciato per molti anni tra la Val Badia e altre stazioni Alto Atesine. Grazie a 30 anni di attività di agente di commercio per primarie aziende del settore sportivo, ha acquisito una profonda conoscenza delle attrezzature. Altra cosa è la passione per il territorio abruzzese che sente di adozione, e che frequenta in tutte le stagioni, apprezzandone le peculiarità sotto tutti gli aspetti: sportivi, paesaggistici, culinari e sociali. Grazie alla collaborazione con Tribù Ecosport come redattore della rubrica Piramide Bianca, si è avvicinato all’informazione prettamente dedicata alla neve, e proprio per questa bellissima e gratificante esperienza ha deciso di affrontare il tema della montagna a 360° con Big Mountain.

1 COMMENTO

  1. I mercatini di Natale mi fanno venire in mente bambini biondi incappucciati in morbidi cappelli di lana che gustano golosamente mele candite o biscotti zuccherosi più grandi dei loro visi. Ricordo con un po’ di nostalgia il mercatino di Vienna sotto la cattedrale e quelli di Berlino, da Alexander Platz a quello dei Gendarmi: un magico incanto per i sensi. Grazie per questa bellissima idea! non vedo l’ora di leggere gli altri articoli! 🙂

LASCIA UN COMMENTO