CONDIVIDI
image_pdfimage_print

Gli gnocchetti di polenta alla crema di latte e ricotta affumicata sono un primo assolutamente da provare.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Il gusto della polenta, unito alla panna e alla ricotta affumicata rendono questo piatto gustosissimo. Gli ingredienti inoltre, sono di facile reperibilità e molto semplici e genuini. Abbiamo ancora davanti a noi un paio di mesi freddi, al nord qualcosa in più, quindi deliziarci con un piatto ricco e corposo non può che allietarci. Perfetto per ogni occasione, una cena tra amici, in famiglia, o per fare bella figura in una cena formale, ha una preparazione non brevissima, ma il risultato è davvero assicurato.

Difficoltà : Media Tempo di preparazione : 90′  Tempo di cottura : 80′


Ingredienti per 4 persone

  • Farina gialla per polenta 500 g
  • Acqua 2 l ca
  • Panna liquida 250 ml
  • Ricotta affumicata q. b.
  • Burro 50 g
  • Pepe bianco q. b.
  • Sale q. b.

Preparazione

Questo slideshow richiede JavaScript.

Per prima cosa preparare la polenta: mettere a bollire l’acqua salata, e poi aggiungere a pioggia la farina di polenta mescolando costantemente ed energicamente in senso orario per evitare la formazione di grumi a fuoco vivo. Quando la polenta sarà cotta lasciare raffreddare appena, ma non troppo mi raccomando, altrimenti è difficile da maneggiare. Inserirla in una sac-à-poche con beccuccio liscio e creare dei filoncini lunghi. Dividere i filoncini in piccole parti uguali creando così gli gnocchetti. Lasciare raffreddare e rassodare del tutto. Fondere il burro, lasciare da parte e grattare la ricotta da cospargere a piatto ultimato. In una padella far bollire la panna e nel frattempo cuocere gli gnocchetti per qualche istante in acqua bollente. Unire gli gnocchi alla panna e mescolare a fuoco vivo per 2’ per addensare e mantecare bene. Impiattare cospargendo una generosa dose di ricotta affumicata, un po’ di burro fuso e una spolverata di pepe bianco. Servire ben caldi, altrimenti si addensano.


Consigli

vino-gnocchetti-di-polenta-bigmountain-montagna-vino

Gli gnocchetti secondo la sempre bella Lina Esposito di Vino e Cioccolato di Napoli vanno gustati con un Sauvignon “Vulcaia fumè” dell’azienda Inama. Questo adorabile bianco è ottenuto da vigneti al 100% di uva Sauvignon di oltre 20 anni e affinato in barrique fortemente tostate per circa 7 mesi. I vigneti sono situati a 150 m s.l.m. sul monte Foscarino vicino Soave. Il colore è giallo carico. All’olfatto si avvertono sentori legati al caffè, alle spezie e alla vaniglia ma emergono anche note vegetali e di frutta matura. Al palato è burroso con accenni mielati e ritorni di cioccolato bianco carico di spezie. Questo Vulcaia, a ragione, può essere definito tranquillamente un vino vulcanico dai toni suadenti e dal forte adattamento al territorio di provenienza. Per gustarlo al meglio si consiglia di lasciarlo respirare 15/20 min prima di servirlo. La temperatura di servizio indicata è di 10°/12° C.

LASCIA UN COMMENTO